Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'
informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità.
Fondi Strutturali Europei 2014-2020

In marcia con la legalità: il presidente dei giornalisti marchigiani al Rosetti

Foto di gruppo

Correttezza, essenzialità, imparzialità dell’informazione sono i cardini della professione giornalistica; a parlarne agli studenti del Liceo Rosetti è stato il presidente dell’Ordine dei Giornalisti delle Marche, Franco Elisei, intervenuto lo scorso 18 dicembre nell’aula lettura dell’istituto nell’ambito del percorso “In marcia con la legalità: cambiamenti climatici, mafie e caporalato”, attività PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento, ex ASL) elaborata per la classe III A.

Il dottor Elisei si è soffermato sulle linee deontologiche della professione, in particolare per quanto riguarda il confine tra diritto dei cittadini ad essere informati e tutela della privacy, sui ritmi e le caratteristiche dell’attività giornalistica, sulle delicate questioni relative al passaggio dal cartaceo al web, con la necessità di un costante aggiornamento delle testate on line. Problemi di rilevante importanza connessi ad una società sempre più articolata e complessa; molti sono i giovani desiderosi di indagarla, soprattutto negli aspetti legati ai cambiamenti climatici, alle mafie, al caporalato che solo in apparenza appaiono slegati tra loro ma che, in un’ottica globale, rivelano influenze reciproche che non possono essere sottaciute da chi gestisce l’informazione.  Ne è così scaturito il dibattito con il dottor Elisei, preceduto da un’attività preparata in classe e presentata ad avvio dell’incontro da alcuni studenti; oltre a quelli della classe III A erano presenti anche quelli delle classi IV B e V B. A chiusura dell’appuntamento, la cui realizzazione è stata possibile anche grazie a Simone Incicco, membro del Consiglio regionale ODG, ed alla professoressa Michela Musarra, è intervenuta la Dirigente Scolastica, Stefania Marini, che ha ringraziato il dottor Elisei per il suo contributo professionale ed umano all’attività PCTO.

Il percorso sulla legalità (tutor interno la professoressa Silvia Marconi) si volgerà nel triennio e prevede una ricca serie di attività dentro e fuori l’istituto, volte a far confrontare gli studenti con il mondo del lavoro, stimolando anche una riflessione etica.

 GALLERIA FOTOGRAFICA

 

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn