Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'
informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità.
Fondi Strutturali Europei 2014-2020

Festa dell’albero al Rosetti. Piantumata nel giardino una Cinnamomum camphora

 Foto di gruppo

La Giornata nazionale degli alberi si è trasformata, al Liceo Scientifico Rosetti, in una vera e propria festa. Una bella essenza arborea, esemplare di Cinnamonum camphora, comunemente detta ‘canfora’, è stata infatti messa a dimora nel giardino ad est dell’istituto superiore sambenedettese dalle mani degli stessi studenti che hanno così celebrato il valore di un rispettoso rapporto uomo-ambiente.

 

La semplice ma curata cerimonia, nata dalla fattiva collaborazione tra il Rosetti e l’Amministrazione Comunale, ha visto la partecipazione dell’Assessore all’Ambiente Andrea Traini, accolto dalla Dirigente Scolastica Stefania Marini la quale ha ringraziato anche le altre figure dell’Amministrazione intervenute alla cerimonia, il referente Eco School, Marco Collini con il collega Alessandro Crescenzi, il Capo di gabinetto del sindaco Piunti, Luigi Cava, il Direttore del Servizio Aree verdi e qualità urbana Lanfranco Cameli.

“Gli alberi sono il simbolo stesso della vita – ha esordito la Dirigente – ed il loro sviluppo verso l’alto richiama il percorso di crescita dei giovani che gli adulti devono sostenere nel miglior modo possibile”. La dedica dell’albero agli studenti è stata sottolineata anche dall’Assessore Traini che ha ricordato l’esigenza di lavorare per le tante necessità ambientali e l’impegno dell’Amministrazione in questo senso. La parola è poi passata ai ragazzi presenti, tra cui quelli della classe 4^ A che, preparati e guidati dalla loro insegnante Emanuela Pasqui, responsabile del Dipartimento di scienze e referente per il progetto Eco School, hanno sottolineato che preservare la natura e gli alberi è fondamentale per l’ecosistema globale; si sono poi soffermati sull’adesione del Rosetti alla rete di scuole Green ed infine sulle parole del professor Stefano Mancuso il quale ha recentemente rivolto un appello a tutte le istituzioni affinché in Italia siano messi a dimora 60 milioni di essenze arboree che, da sole, darebbero un evidente contributo alla diminuzione dei livelli di anidride carbonica in atmosfera.

Poi si è passati alla concreta piantumazione ed innaffiatura dell’albero di canfora, simbolo della città di Hiroshima poiché è stata la prima pianta a ricrescere dopo la devastante esplosione della bomba atomica; della canfora i ragazzi hanno anche tratteggiato caratteristiche tecniche, coltivazione, proprietà e utilizzo.

La cerimonia, cui hanno assistito anche le classi IB e III G e vari insegnanti dell’istituto, ha fatto da avvio ufficiale all’adesione del Liceo Rosetti alla Rete di Scuole GREEN, che si concretizzerà anche in altre iniziative dedicate ai temi della sostenibilità ambientale.

GALLERIA FOTOGRAFICA

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn