Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'
informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità.
Fondi Strutturali Europei 2014-2020

ERASMUS+ DANIMARCA

Mobilità in Danimarca (30 aprile-4 maggio 2018)

 Foto di gruppo

Ci siamo affrettati a scendere per primi gli scalini dell'aereo e toccare terra: finalmente in Danimarca. La gioia era immensa, accresciuta anche dall'incontro con le nostre host Patricia e Nanna che ci aspettavano entusiaste all'aeroporto di Copenaghen.

I giorni seguenti sono stati indimenticabili.

Dopo un primo incontro di conoscenza con gli altri partecipanti al progetto OCET e di scambio di lavori precedentemente prodotti sulla figura dell‚Äôorco nella letteratura di ciascuno dei paesi partecipanti, abbiamo subito iniziato le prove per lo spettacolo teatrale che si sarebbe tenuto il venerd√¨ stesso. Ogni mattina, infatti, era spesa nello studio delle parti assegnate e delle coreografie. E‚Äô assai curioso che improponibili parrucche fluorescenti, balletti scoordinati e canzoni in lingue sconosciute siano all‚Äôordine del giorno in un elaborato che parla di mitologia nordica, ma tutto ci√≤ unito alla voglia di mettersi in gioco e divertirsi ha contribuito non solo ad una rappresentazione finale pi√Ļ che di successo, ma anche alla formazione di amicizie che non conoscono confini.

Il programma era inoltre pieno di escursioni e visite pomeridiane tra cui il National Museum, l'Art Museum e il Botanical Garden, ma tra tutti i nostri preferiti in assoluto sono stati il Royal Theatre di cui abbiamo potuto esplorare ogni singolo centimetro e l'antico porto di Copenaghen, Nyhavn, che con i colori accesi delle case a schiera che lo fiancheggiano ha regalato un'atmosfera di straordinaria bellezza.

In conclusione siamo estremamente grati per una tale esperienza che ci ha regalato straordinarie emozioni e amicizie così forti che abbiamo addirittura deciso di ospitare alcuni dei ragazzi conosciuti in Danimarca qui a San Benedetto e regalare loro una settimana di vacanza a luglio; per noi è stata una settimana in cui ci siamo divertiti e abbiamo condivisi momenti unici e speciali.

GALLERIA FOTOGRAFICA