Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità.
Fondi Strutturali Europei 2014-2020

IL ROSETTI SUL PODIO NAZIONALE

Giochi Matematici del Mediterraneo

Foto di gruppo

Ottima prestazione degli studenti del Liceo Rosetti alla finale nazionale dei Giochi Matematici del Mediterraneo, la cui premiazione si è svolta nei giorni scorsi.

Alla competizione matematica di carattere nazionale, strutturata in più fasi, a partire da quella d’istituto, il liceo sambenedettese ha ottenuto due secondi posti, con Viviane René Vlad (3 M) e Francesca di Pietro (1C) e un piazzamento più che onorevole (ottavo) per Gianandrea Mazza (2M).

Si tratta di una conclusione che corona comunque un lungo ed articolato percorso, iniziato in autunno, che aveva portato già un ottimo risultato per il Liceo che era riuscito a far concorrere alla  finale nazionale un rappresentante in ogni categoria.  I concorrenti sono infatti divisi in categorie diverse per età, dalla terza elementare al terzo anno delle scuole superiori; per ogni categoria sono ammessi alla finale uno o due concorrenti per ogni regione.

Ad organizzare la competizione è da anni l’Accademia Italiana per la Promozione della Matematica «Alfredo Guido», una associazione di insegnanti che ha il patrocinio delle Università di Catania e Palermo e della Regione Sicilia; i ventuno concorrenti (per tutte le categorie) che si erano affermati nella semifinale sono stati quindi chiamati a disputare la finale nazionale il 14 maggio a Milano, presso la sede dell’Università Bocconi. I trofei, inviati dagli organizzatori, sono stati consegnati dalla Dirigente Scolastica, Stefania Marini, ai tre studenti che si sono distinti nel concorso, ai quali sono state indirizzate parole di elogio per l’impegno profuso e l’ottimo risultato che onora tutto il Liceo anche da parte del professor Luciano Zazzetti, referente locale per i Giochi del Mediterraneo.

Grande soddisfazione quindi per la comunità del Rosetti che ha visto ancor più valorizzata l’attività di promozione delle eccellenze svolta dalla professoressa Paola Palestini attraverso il Club matematico che indirizza gli studenti ad un approccio meno tradizionale alla matematica, coinvolgendoli in attività singole e di gruppo particolarmente stimolanti sul piano intellettuale e della socializzazione.

GALLERIA FOTOGRAFICA