Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'
informativa estesa.

Azione di informazione, comunicazione, sensibilizzazione e pubblicità.
Fondi Strutturali Europei 2014-2020

IL TEAM FEMMINILE DEL LICEO “ROSETTI” VOLA AI CAMPIONATI ITALIANI DI ORIENTEERING

Foto di gruppo

Venerdì 6 maggio si sono svolti, al Parco del Cardeto di Ancona,  i Campionati regionali studenteschi di Orienteering. Ottime le notizie per il Liceo Scientifico “Rosetti” che domina la classifica femminile della categoria Allieve con tutte le sue atlete nelle prime quattro posizioni. Nell’ordine di arrivo si sono piazzate Greta Bajrami, vincitrice con il tempo di 15’53, Alice De Dominicis, seconda con 22.56, Matilde Marchetti, che ferma il cronometro in 25’20 e quarta Elisabetta Sudati che chiude la gara in 29’34. Tranne la studentessa Bajrami che frequenta il 3C, tutte le altre alunne frequentano  il primo a indirizzo sportivo. La squadra Allieve ha vinto il titolo di campione regionale primeggiando nella classifica finale con 6 punti e avendo la meglio sull’IIS “Raffaello” di Urbino e sull’Istituto "Einstein- Nebbia” di Ancona, che hanno completato il podio con la seconda e terza posizione della classifica.

Con questo risultato le alunne si sono classificate per i Campionati nazionali studenteschi che si terranno a Rovereto e sull’Alpe Cimbre dal 23 al 26 Maggio. Presente alla manifestazione anche la rappresentativa maschile che ha conquistato il terzo posto individuale con l’alunno Lorenzo Albini (1S). Gli altri studenti in gara nella classifica allievi del Liceo sono stati: Edoardo Zagaglia, Matteo Giuliani e Leonardo Collini. Nella classifica a squadre la delegazione maschile si è piazzata quinta. La classifica allievi è stata vinta dall’“Antinori” di Civitanova Marche. I docenti Silvia Citeroni Maurizi di Scienze Motorie e Mauro Marselletti di Discipline sportive hanno inserito l’ Orienteering nel curricolo del Liceo Sportivo, come definito dal D.p.r. 89/2010, per le multidisciplinarietà  caratterizzanti la disciplina.

Inoltre, la classe prima dell’indirizzo sportivo ha avuto la possibilità di svolgere un modulo di venti ore con il tecnico FISO Osvaldo Di Egidio; l’attività è rientrata nel progetto “Plastic Free” svolto nel mese di novembre 2021. Agli allievi ha manifestato il proprio apprezzamento la Dirigente Scolastica Stefania Marini che,  insieme a tutte le componenti del Liceo Rosetti, sottolinea l’impegno degli studenti e la positività delo loro lavoro. Ora si guarda già alla finale nazionale che molto probabilmente si terrà nella città alpina di Lavarone, in provincia di Trento.

GALLERIA FOTOGRAFICA